Il biondo tardivo

Il Biondo tardivo di Trebisacce, dalle eccezionali caratteristiche organolettiche, è una varietà di arancia che matura in tarda primavera grazie al microclima dell’Alto Jonio: l’azione mitigatrice del mare e i rilievi del Pollino, che impediscono ai venti freddi settentrionali di soffiare sugli agrumeti (attraversati da cunette in cui scorre l’acqua dette lacquari), rendono l’inverno meno rigido e fanno di Trebisacce una delle principali oasi di agrumi della regione.