Canna

È un comune di 790 abitanti. Attualmente si presenta come un paese di origine medioevale, circondato da ulivi secolari e dal bosco Commaroso. Ha una struttura urbanistica tipicamente seicentesca, con elementi rinascimentali, barocchi e neoclassici, come i palazzi Toscani, Pitrelli, Ielpo, i cui portali in marmo testimoniano la grande maestria degli artigiani locali.
Canna punta su una economia che si basa principalmente sull’agricoltura, è un grazioso e ospitale paese che conserva intatti gli usi e i costumi di un tempo.
Canna fu fondata da Nocaresi, coloni greci dell’epoca della Magna Grecia, che influirono molto nel dialetto di Canna. Per questo motivo storico-culturale troviamo elementi che ci riportano al greco antico. Inoltre nel dialetto cannese confluiscono i sistemi vocalici di tipo “arcaico” e di tipo napoletano.
(fonte: Wikipedia)

Da visitare:
  • Siti archeologici di Timpone del Crocifisso e di Masseria Destra
  • Chiesa dell'Immacolata
  • bosco Commaroso
  • Palazzo Ielpo

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Canna: 40.094436, 16.505060
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Chiesa Madre Immacolata Concezione
Chiesa Madre Immacolata Concezione
Via Plebiscito
87070 Canna (Cs)
Telefono:0981934043

Approfondisci http://www.scoprirealtojonio.it/mob/?page_id=373
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Sito archeologico di Timpone del Crocifisso
Sito archeologico di Timpone del Crocifisso
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Sito archeologico di Masseria Destra
Sito archeologico di Masseria Destra
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Chiesa di Santa Maria del Soccorso
Chiesa di Santa Maria del Soccorso
Risalente al XIX secolo, fu di proprietà della famiglia Pizzi e poi ai Favolino. Al suo internotroviamo la statua della Madonna del Soccorso, le statue in cartapesta dell’Addolorata e del Cristo Morto e un dipinto ad olio raffigurante San Rocco.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Cappelle di Sant'Antonio Abate
Cappelle di Sant'Antonio Abate
Un tempo adiacente al palazzo Russo, conserva la statua del Santo.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Cappella di Sant’Antonio da Padova
Cappella di Sant’Antonio da Padova
Conserva al suo interno un altare in pietra del 1781, candelieri argentei e la statua del Santo.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Cappella di San Giuseppe
Cappella di San Giuseppe
Conserva un piccolo altare con tabernacolo, una tela raffigurante la Vergine e, a lato, la statua del Santo. La cappella è annessa al palazzo detto “du purtone” per il portale in pietra risalente al XVI secolo.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Cappella di di San Rocco
Cappella di di San Rocco
Fu eretta a metà dell’800 alla morte della baronessa Mariangela Mazzario. Sconsacrata.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Convento Suore Missionarie del Buon Maestro
Convento Suore Missionarie del Buon Maestro
Sorge sui resti del castello baronale Toscani. Agli inizi del XX secolo fu donato alla Chiesa dell’Immacolata e nel dopoguerra, sui ruderi del maniero è stato costruito il convento delle Missionarie del Buon Maestro che ospita un convitto di bambine e una scuola materna.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Palazzo Ielpo
Palazzo Ielpo
Edificio su tre livelli con ingresso principale formato da quattro colonne che sorreggono il lungo balcone centrale del primo piano.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Palazzo Pitrelli
Palazzo Pitrelli
Restaurato recentemente presenta un portale in pietra della metà dell’Ottocento con due colonne corinzie ai lati e lo stemma della casata. L’edificio è a due piani; al primo si notano tre finestre simmetriche con cornice ondulata a balconcino. Visitabile anche la Cappella Pitrelli.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Palazzo Bruni-Campilongo
Palazzo Bruni-Campilongo
Il portale risalente al 1507, mostra lo stemma gentilizio, e decorazioni a chiocciole e conchiglie. All'interno si trova la Cappella di Sant’Antonio Abate.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Palazzo Rago
Palazzo Rago
Si nota un portale in pietra decorato a chiocciola e conchiglie e lo stemma gentilizio.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Palazzo Favoino 
Palazzo Favoino 
Il portale, realizzato in pietra locale, ha una lavorazione a scanalature, e mostra in alto lo stemma gentilizio. Si può visitare la Cappella di S. Antonio da Padova (1777).
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Palazzo Barone Toscani
Palazzo Barone Toscani
Presenta un portale in pietra liscia sormontato dallo stemma gentilizio. Visitabile la Cappella del Barone Toscani.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Porta del Castello 
Porta del Castello 
Antica porta di accesso al borgo medioevale.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Porta della Terra
Porta della Terra 
Antica porta di accesso al borgo medioevale.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Porta del Mercato
Porta del Mercato
Antica porta di accesso al borgo medioevale.
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Fontana
Fontana
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Municipio
Municipio - Polizia Municipale
Via Nicholas Green, 1
Telefono: 0981934000
Fax: 0981934291
e-mail: info@comune.canna.cs.it
e-mail certificata: protocollo.canna@asmepec.it
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Farmacia
Farmacia Modarelli Tullia Lucia
Via Giovanbattista Pitrelli
Telefono: 0981934279
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Poste Italiane
Poste Italiane
Via Giovanbattista Pitrelli, 11
Telefono e Fax: 0981934054
marker icon
icon-car.png Fullscreen-Logo
Servizio di Continuità Assistenziale
Servizio di Continuità Assistenziale
Via Giavanbattista Pitrelli
Telefono: 0981930120
Orari:
Ogni sera dalle ore 20.00 fino alle ore 8.00 del mattino seguente;
Dalle ore 10.00 di ogni sabato alle ore 8.00 del lunedì seguente;
Dalle ore 10.00 di tutti i giorni prefestivi fino alle ore 8.00 del primo giorno non festivo.