Chiesa di San Giovanni

Chiesa del X sec. d.C., detta anche “Chiesa Armena” per la particolare pianta a croce libera, tipica della Grecia e dell’Armenia. Costruita da monaci orientali, era il centro della comunità delle vicine grotte eremitiche. E’ la più grande di tutte le chiese bizantine ad Amendolara (22 mt X 22 mt) ed è l’ unico esempio in Italia di chiesa a forma di “croce libera” o “a quadrifoglio”. I ruderi sono costituiti da parte di un abside e da due muri con finestre strombate.